fbpx


Dal territorio

News, eventi e cultura

sindaco-proietti-tivoli-1200x626.jpg

Il Sindaco Giuseppe Proietti:

Insieme a tutta l’amministrazione comunale di Tivoli esprimono assoluta e determinata contrarietà alla realizzazione di una discarica a porta Neola di Corcolle, lungo il “vallone dell’Acqua rossa”, nel Comune di Roma, ma a due chilometri dalla villa dell’imperatore Adriano, uno dei 55 beni italiani iscritti alla lista del patrimonio materiale dell’umanità che si trova all’interno del Comune di Tivoli. Pur nel rispetto dell’autonomia istituzionale dell’organo – in questo caso il commissario ad acta Angelo Borrelli, nominato dal Tar del Lazio – che ha la competenza di decidere se rinnovare o meno le autorizzazioni alla Daf, l’amministrazione tiburtina rimarca con forza l’esigenza di tutelare un sito che ha una valenza d’interesse mondiale, quale Villa Adriana. Pur comprendendo le preoccupazioni della sindaca di Roma devo, però, sottolineare con risolutezza che le strade da percorrere per risolvere la grande questione dei rifiuti romani devono essere altre. 🚫Soprattutto, non si può andare a smaltire i propri rifiuti a pochissima distanza da un sito patrimonio dell’umanità, Villa Adriana, che è uno dei due beni tiburtini iscritti nella lista

UNESCO. E questo vale non soltanto per il conferimento degli inerti provenienti dai lavori per realizzare la metro B1 a Roma, ma anche per quello delle macerie dei crolli e delle demolizioni nei Comu

sindaco-proietti-tivoli-1200x626.jpg

Si segnala uno stato di preallerta sulla via Maremmana e nelle aree circostanti nel tratto che va dall’uscita di Tivoli, sull’autostrada Roma-L’Aquila, e ponte Lucano per una possibile ondata di piena proveniente dal territorio del Comune di Roma del fosso di San Vittorino, a causa delle piogge intense e battenti in corso e previste anche nelle prossime ore.
🛑Con la protezione civile e tecnici comunali dei Lavori pubblici stiamo predisponendo i necessari interventi per eliminare alcune disostruzioni lungo l’asta fluviale.
➡🧐S’invita la popolazione interessata a prestare la massima attenzione.

aniene-controllo-tivoli-1200x626.jpg

Le squadre della protezione civile sono al lavoro già dalle prime ore del mattino di oggi, domenica 3 dicembre, nel controllo dei fiume aniene ed affluenti a causa dell’allerta meteo duramata ieri sera per criticità idrogeologica

ALLERTA GIALLA IDROGEOLOGICA sulle Zone: A (bacini costiei nord), D (Bacini di Roma), E (Aniene), F (Bacini Costieri Sud), G (Bacino del Liri).


tivoli-cartiere-1200x626.jpg

Proseguono le attività per realizzare l’auditorium e il parcheggio nell’area dell’ex cartiera Amicucci-Parmegiani
Si è chiusa la fase di raccolta delle iscrizioni e d’invio degli elaborati e della documentazione amministrativa per dare l’avvio al primo grado del bando di progettazione, che ha l’obiettivo di trasformare quel che oggi è un rudere industriale d’impatto estremamente degradante per la città, in un’importante e strategica occasione di riqualificazione.
C’è stata una buona adesione da parte dei progettisti, con oltre mille visualizzazioni del bando sulla piattaforma messa a disposizione dal Consiglio nazionale degli architetti pianificatori paesaggisti e conservatori.
In via d’istituzione la commissione giudicatrice del concorso di progettazione, per la nomina dei componenti mercoledì 23 dicembre è stata pubblicata la determinazione dirigenziale.
Intanto il 9 dicembre, a distanza di un mese dalla pubblicazione del bando in Gazzetta ufficiale, si sono conclusi i sopralluoghi da parte dei 31 professionisti interessati a partecipare al concorso. Nel corso della visita i tecnici sono stati accompagnati dai referenti dei Lavori pubblici e guidati all’interno dell’immobile lungo un percorso individuato in sicurezza.
 Come spiega l’assessora Laura Di Giuseppe i professionisti hanno potuto osservare le strutture e gli spazi sia nelle parti che ospiteranno gli ambienti oggetto del bando, sia in quelle vincolate e in cui sono ancora presenti alcuni enormi bollitori utilizzati per la produzione della carta.
Per l’intera opera il Comune di Tivoli nel 2017 ha ottenuto un finanziamento di 13 milioni di euro dal MiBACT: il finanziamento più rilevante in assoluto.
La procedura concorsuale a due gradi è stata individuata per stimolare il confronto tra diverse soluzioni e prevede che al vincitore venga affidato l’incarico delle fasi progettuali successive.
Il progetto dovrà prevedere l’inserimento di un auditorium per oltre 500 posti a sedere con un parcheggio.
Tutte le soluzioni dovranno armonizzarsi con il tessuto del centro storico e dovranno tener conto della successiva realizzazione di un polo per le attività commerciali, terziarie, associative.
Oltre 20mila metri cubi della struttura complessiva dell’ex cartiera dovranno costituire – secondo le prescrizioni della Soprintendenza – un esempio di archeologia industriale.

tampone-studenti-1200x626.jpg

C’è tempo ancora sino a sabato 2 gennaio per aderire al programma di screening per la ricerca del virus #SARSCoV2 della

Asl Roma 5, rivolto agli studenti e alle studentesse delle scuole secondarie di secondo grado che si trovano sul territorio di competenza della Asl Roma 5, dei quali 5.615 nel Comune di Tivoli, per un rientro a scuola in sicurezza il 7 gennaio.

È un’iniziativa molto importante per garantire una ripresa delle lezioni libera il più possibile dai rischi del contagio da Sars-Cov-2,ed è importante che l’adesione sia massiccia, ma a oggi le prenotazioni sono troppo poche, soltanto il 5% della popolazione studentesca tiburtina.

Saranno due le modalità per effettuare i test antigenici:

tramite i cosiddetti drive through della Asl a Vicovaro Mandela, Palombaro Sabina e Guidonia aeroporto;
 tramite la collaborazione delle Uscar (le unità speciali di continuità assistenziale) della

Regione Lazio

da martedì 5 a domenica 10 gennaio.

La Asl Roma 5 ha predisposto un modulo da compilare disponibile su Google drive 👉https://bit.ly/2KyJHeT
Si verrà contattati poter ricevere, poi, i dettagli dell’appuntamento per eseguire i test.
Per ricevere ulteriori informazioni si può scrivere all’indirizzo e-mail: sps@aslroma5.it. 👇

tivoli-ospedali-1200x626.jpg

Al fine di far fronte alle esigenze sanitarie dovute all’attuale situazione emergenziale la ASL Roma 5 ha predisposto un piano di riorganizzazione dei servizi del Presidio di Tivoli garantendo percorsi per pazienti Covid e No Covid.

L’Ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli mette a disposizione un reparto di Rianimazione No Covid con 6 posti letto ( 5° piano) ed un reparto di Terapia Intensiva Covid (piano -1, stesso livello del Pronto Soccorso) con 5 posti letto dedicati, presenti nella piattaforma dell’ARES 118.

I due reparti possono contare ora anche del supporto operativo di nuovi 8 infermieri e di nuove tecnologie tra cui: 3 videolaringoscopi, 2 ecografi, 7 monitor da trasporto, 4 ventilatori meccanici (a cui se ne aggiungono altri 5 da precedente gara).

L’Azienda ringrazia tutti gli operatori che in questi mesi stanno dimostrando un grande senso di responsabilità e spirito di abnegazione ineguagliabile.

Restano attivi per i pazienti NO COVID i seguenti reparti: Oncologia, Chirurgia, UTIC, Rianimazione, Ortopedia, Emodinamica, Ginecologia/Ostetricia, Medicina Interna, Nefrologia e SIMT. Restano inoltre attivi le prestazioni i servizi ambulatoriali Urgenti e Differibili (u/b).


tivoli-biblioteca-1200x626.jpg

Per effetto del decreto del Consiglio dei ministri del 18 dicembre che prevede misure restrittive dal 21 dicembre al 6 gennaio, durante il periodo natalizio la

Biblioteca Tivoli Coccanari Fornari

resterà aperta per i prestiti e i tesseramenti su prenotazione, tutti i giorni sino al 23 dicembre e nei giorni 28, 29 e 30 dicembre, e il 4 gennaio.

📢 Si può fissare un appuntamento utilizzando il pulsante contattaci presente qui  https://bit.ly/3r9V1P1
Oppure  dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19:30:
➡Per prenotare: 📞0774332793 📧biblioteca@comune.tivoli.rm.it;
➡per la ricerca dei libri 👉 https://bit.ly/3qNLa1e. .

0-1.gif

L’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este-Villae, in occasione delle festività natalizie, è lieto di annunciare che è online il nuovo sito web multilingue levillae.com, tramite il quale gli utenti di tutto il mondo possono entrare in contatto con l’universo Villae. Il sito, in responsive design, presenta una veste grafica rinnovata e dinamica, che valorizza le cinque sedi dell’Istituto: Villa AdrianaVilla d’EsteSantuario di Ercole VincitoreMensa PonderariaMausoleo dei Plautii Le sezioni dedicate ai luoghi contengono immagini, video e animazioni in grado di illustrare e raccontare, come sintetizzato nel claim in home page, “tante meraviglie in un’unica istituzione museale”.  La sfida è stata infatti quella di concepire un sito web in grado di trasferire non solo l’unicità delle Villae e della relativa mission ma anche la molteplicità della proposta culturale che si articola nelle diverse sedi e nei differenti progetti scientific

 


Tivoli-borghi-ditalia-1200x626.jpg

Una puntata strepitosa, fatta con il cuore e con lo sguardo di chi è innamorato di Tivoli: è quella di Borghi d’Italia ospitata da tv2000 e che andrà in onda sabato 26 dicembre alle 14.25 + repliche domenica 27 dicembre alle 6.20 e domenica 3 gennaio ore 14.20.
Protagonisti della puntata:
Il quartiere medievale, Villa Adriana, Villa d’Este, la cattedrale, il santuario di Quintiliolo, Rocca Pia, il parco Villa Gregoriana e l’itinerario del gusto delle tipicità del luogo.
Saranno presenti il Sindaco Proietti,  mons. Mauro Parmeggiani – Vescovo Diocesi di Tivoli e Palestrina, Andrea Bruciati (Dir. Villa Adriana e Villa d’Este), Gabriella Cinelli – Archeochef – fiduciaria slow food Tivoli e Valle dell’Aniene, Giorgia Montesano – Dir Parco Villa Gregoriana.

scomparso-tivoli-1200x626.jpg

Da mercoledì 9 dicembre si sono perse le tracce di Giuseppe Cetrangolo , 32enne tiburtino. Il ragazzo a quel giorno sembra essere scomparso nel nulla. l’ultima persona ad averlo sentito è stata la moglie intorno alle ore 15,  quando dopo essere tornato da lavorol’avrebbe chiamata per avvisarlache prima di rincasare sarebbe andato a comprare le sigarette… da quel momento più nulla.

Giuseppe non ha fatto rientro nella sua abitazione e il telefono risulta spento da alllora.

I famigliari si sono subito allarmati e dopo aver fatto denuncia di scomparsa al Commissariato hanno lanciato un appello sui social:

x favore chiunque l’ha visto ci contatti subito, manca da mercoledì 9 alle 15.30 sono più di 30 ore, vi prego avvisateci se lo vedete per chi non lo conosce si chiama Giuseppe è mio cognato vi prego aiutateci 3711965129

Giuseppe è altro circa 1.93, ha i capelli rasati ed una corporatura snella, al momento della scomparsa era vestito con jeans e una giacca nera con cappuccio

Chiunque avesse informazioni può contattare il 112 o il numero: 3711965129.


Copyright by Vcity 2020. All rights reserved.