Dal territorio

News, eventi e cultura

eventi-robotizzati-1200x626.jpg

Dal 31 ottobre al 24 gennaio il WEGIL di Roma ospita la mostra performance che unisce arte, tecnologia, moda e robot “Robotizzati”, per ripercorrere l’influenza che la cultura dei mecha giapponesi ha avuto sulla moda.
Un progetto ideato e curato da Stefano Dominella con la direzione artistica di Guillermo Mariotto realizzato da LAZIOcrea SpA.
WEGIL

Indirizzo: Largo Ascianghi, 5, 00153 Roma RM
Orari:

villa-adriana-teatro-maritmo-1200x626.jpg

Tomaso De Luca con “In case you get caught in the  forest” (2020, video color, sound, 4’30”)  a Villa Adriana sino al 15 novembre parte dalle diapositive private di una San Francisco colpita dall’AIDS durante gli anni ‘80 e ‘90. Ciò che si trovava negli appartamenti delle persone falcidiate dall’epidemia veniva in genere venduto, regalato o abbandonato, mentre le raccolte di scatti privati erano cedute ai sexy shop di zona. Rispettando il formato originale degli scatti, parte dell’archivio fotografico di uno di questi negozi viene proiettato in un ambiente del Teatro Marittino.


oliolive-castel-madama-1200x626.jpg

(Ufficio Stampa Comune di Castel Madama) – Oliolive si arrende al coronavirus. Dopo il Palio, le celebrazioni per il Santo Patrono e la sagra della Pera Spadona anche Oliolive è stata rimandata.
Lo ha annunciato l’assessore Matteo Iori, che a ridosso dell’ormai consueto appuntamento castellano con la festa dedicata all’olio novello e alle olive, ha rinviato l’evento alla prossima primavera. «Purtroppo – scrive in una nota l’assessore alla cultura Iori – con grandissimo dispiacere, ma con forte senso di responsabilità siamo convinti che questa sia la scelta migliore».
Dopo diciotto edizioni, per Castel Madama è il primo inverno senza festeggiamenti dedicati alle tradizioni e al gusto. «Tutto era già definito. Dagli artisti, agli stand fino alle associazioni che avrebbero fatto parte della manifestazione con grande rispetto delle regole imposte dal Governo e dalla Regione.
Con la speranza – afferma Matteo Iori – che prima possibile si riesca a sconfiggere questo maledetto virus, la salute viene prima di tutto, ci diamo appuntamento a primavera». Nella nota firmata dall’assessore alla cultura non mancano i ringraziamenti tra i quali quelli rivolti al Consiglio Regionale che avrebbe sostenuto economicamente la realizzazione dell’evento e a tutte le aziende che supportano la manifestazione. (D.Coc)

monti-lucretili-eventi-1200x626.jpg

Per la “Giornata Nazionale del Camminare” Il Parco Monte Lucretili in collaborazione con la ASL Roma 5 ha organizzato “La passeggiata al Giardino dei Cinque Sensi”. Inizialmente avrebbe dovuto tenersi oggi domenica 11 ottobre ma  causa maltempo l’evento è stato rimandato a domenica 18 ottobre.
Per partecipare alla giornata che, ai sensi della normativa anti-covid sarà a numero chiuso, è necessaria la prenotazione entro le ore 12 di venerdì 16 ottobre a info@parcolucretili.it

Copyright by Vcity 2020. All rights reserved.