fbpx


Dal territorio

News, eventi e cultura

santantonio-abate-1200x626.jpg

Sant’Antonio Abate, egiziano di nascita e morto nel deserto della Tebaide il 17 gennaio del 357, è considerato un Santo protettore degli animali domestici solitamente viene raffigurato con accanto un maialino che reca al collo una campanella. Questa particolare festa, oltre a ricordare gli animali e la vita del Santo, scandisce anche il tempo tra le semine e i raccolti in agricoltura.

I festeggiamenti comprendono una benedizione degli animali in occasione delle celebrazioni in onore del Santo. La benedizione degli animali, in particolare dei maiali, come da iconografia del Santo, ha origine medievale.

In alcune zone d’Italia la sera del 17 gennaio si accendono dei falò che simboleggiano la volontà di abbandonare tutto ciò che appartiene ai mesi passati e di rinnovarsi a partire dal primo mese del nuovo anno.

I fuochi purificatori possono essere accompagnati il più delle volte da processioni e celebrazioni, soprattutto nelle località d’Italia particolarmente legate alla figura di Sant’Antonio Abate .

Quest’anno per via dell’emergenza sanitaria sono ammesse solo le funzioni religiose


eventi-vcity-Recuperato-1200x626.jpg

C’è un Regno incantato sulle colline di Vetralla in provincia di Viterbo:  è il Regno di Babbo Natale.

Un luogo magico che fa tornare bambino.  dal 7 al 31 gennaio 2021 tornarà a suggestionarci con le sue magiche atmosfere: Boschi Incantati, la Casa di Babbo Natale, la Fabbrica dei Giocattoli degli Elfi, e il meraviglioso Victorian Village.

APERTO 7 Giorni su 7 dalle 09:30 alle 19:30  INGRESSO GRATUITO

MAGGIORI INFO QUI www.ilregnodibabbonatale.it


calla-centere-poetico-1200x626.jpg

Da ieri, 28 dicembre,  c’è ” Pronto? Poesia!”, il primo call center poetico”. da tutta Italia si può contattare il numero 06.40060606 e un centralino inoltrerà la telefonata a un’artista pronto a dedicare una poesia o una canzone. Un’iniziativa originale e romantica che si pone l’obiettivo di portare la poesia tra la gente. L’ideatrice di questo progetto è Giulia Anania, cantautrice e paroliera. Un’idea nata in vista delle festività natalizie (Isolate) pensando che una poesia recitata al telefono può far sentire meno soli.

ECCO GLI APPUNTAMENTI Lunedì 28 e Mercoledì 30 Dicembre dalle 14 alle 18 oppure Martedì 29 e Giovedì 31 Dicembre dalle 9 alle 14.

Il servizio è rivolto sia a singoli cittadini che ad anziani isolati nelle residenze assistenziali sanitarie, donne nei centri antiviolenza, senzatetto e richiedenti asilo, raggiunti grazie alla collaborazione con associazioni attive nel sociale.

Al progetto hanno aderito cantanti, attori e scrittori, tra cui Erri De Luca, Matilda De Angelis, Donatella Di Pietrantonio, Paola Minaccioni, Francesco Montanari, Piotta, Vinicio Marchioni.

 


bioparco-eventi-1200x626.jpg

Parte L’iniziativa “Al Bioparco cominciamo bene!”, promossa da Roma Capitale insieme a Maurizio Costanzo. l’evento è stato presentato ieri 28 dicembre  dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi. Presente anche il presidente della Fondazione Bioparco di Roma Francesco Petretti.

L’evento prevede una PROMOZIONE SPECIALE:

il 4, 7, 8, 9 e 10 gennaio i bambini fino a dieci anni entreranno gratis.

Inoltre il 4 gennaio tutti i bambini in visita riceveranno IN REGALO 1 PELUCHE di un animale del parco, fino ad esaurimento scorte.

L’inaugurazione dell’iniziativa avverrà il 4 gennaio alla presenza della sindaca Virginia Raggi e con la partecipazione speciale di Max Giusti. Insieme accoglieranno i bambini all’ingresso del Bioparco e doneranno loro un peluche.

Il 9 gennaio sarà poi presente all’interno del parco l’attore Yari Gugliucci che interpreterà alcune delle più belle favole di Gianni Rodari dedicate agli animali, tratte dai libri “Favole al telefono” e “Fiabe lunghe un sorriso”.

“Abbiamo voluto festeggiare insieme alla Fondazione Bioparco l’avvio di questo nuovo anno, così carico di attese e speranze per tutti noi, con un’iniziativa speciale nel periodo della Befana dedicata a tutti i bambini. Sono certa che sarà una visita sorprendente e istruttiva per i più piccoli, all’interno di un luogo unico immerso nel verde di Villa Borghese, dove potranno imparare a conoscere gli animali e a rispettarli”, dichiara la sindaca di Roma Virginia Raggi.

“Il motivo che mi ha spinto a collaborare con il Comune di Roma è stato un incontro costruttivo con la sindaca Raggi. L’iniziativa con il Bioparco nasce dal desiderio di far comprendere ai bambini la differenza tra un orso di peluche e un orso vero, insegnando loro il rispetto per gli animali”, commenta Maurizio Costanzo.

Visitare il parco in sicurezza
Nel rispetto delle normative vigenti in materia di contenimento dei contagi da Covid-19 si ricorda  che:

    • La presenza contemporanea all’interno del parco sarà limitata a un numero massimo di visitatori previsto nel rispetto degli spazi utili necessari a mantenere un adeguato distanziamento sociale. Per questo motivo l’ingresso al Bioparco potrà essere momentaneamente interrotto e regolamentato in sintonia con i flussi di uscita.
    • All’interno del parco è necessario mantenere la distanza di almeno 1 metro dagli altri (che non siano parte dello stesso nucleo familiare) ed evitare ogni forma di assembramento.
    • Durante la visita al parco è obbligatorio indossare la mascherina, anche all’aperto.
    • Nel rispetto delle norme igienico-sanitarie è richiesto di non toccare le vetrate o altre superfici e di rispettare le limitazioni presenti all’interno del parco.

Per maggiori info sugli orari e i giorni di apertura clicca qui
I biglietti tipologia Adulto possono essere acquistati direttamente alle biglietterie il giorno stesso della visita oppure on line
Per tutti gli abbonati è sempre necessario prenotarsi al 348.9013384 tutti i giorni dalle 9.30 alle 17.30.


mentana-Babbo-Natale-1200x626.jpg

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Mentana con il progetto “La St-Renna di Babbo Natale” ha vinto un bando regionale ed ottenuto il finanziamento di 6mila e 500 euro.


L’evento, rivolto ai bambini dai 3 ai 10 anni, si svolgerà nelle giornate del 23, 24, 27 dicembre e 5 e 6 gennaio, nel pieno rispetto delle norme antic-Covid 19, nei locali della biblioteca comunale di Mentana, dove un “Babbo Natale bibliotecario”, invece che i tradizionali doni, presterà libri precedentemente prenotati.


Fino al 20 dicembre i bambini potranno scrivere una mail alla biblioteca chiedendo un libro del loro argomento preferito e indicando età e numero di telefono.
Per informazioni biblioteca@mentana.gov.it


giornata-per-i-diritti-dellinfanzia-1200x626.jpg

Ogni anno è in questa data che nel mondo si celebra la Giornata Mondiale dell’Infanzia, un’occasione importante per sostenere, promuovere e celebrare i diritti dei bambini.

L’Unicef promuove a livello globale una ricca serie di eventi per ricordare i diritti dell’infanzia, a partire da “Trasformare il mondo in blu”, per cui il 20 novembre edifici storici in tutto il mondo si illumineranno di blu, si invitano le persone ad indossare qualcosa di blu, a cambiare la propria immagine dei profili social colorandola di blu.

Inoltre, l’Unicef e tutti i suoi partner chiedono ai governi di adottare un Piano a Sei Punti per proteggere i bambini, che riguardano la promozione dell’apprendimento e le azioni per colmare il digital divide, la garanzia all’accesso ai servizi sanitari e nutrizionali e rendere i vaccini accessibili e disponibili, il sostegno e la protezione della salute mentale dei bambini e dei giovani, per porre fine agli abusi, alla violenza di genere e all’abbandono nell’infanzia.

Inoltre, si chiede l’impegno dei governi ad aumentare l’accesso all’acqua potabile, ai servizi igienici e all’igiene e affrontare il degrado ambientale e il cambiamento climatico, per poter iniziare l’inversione di tendenza dell’aumento della povertà infantile e di raddoppiare gli sforzi per proteggere e sostenere i bambini e le loro famiglie che vivono conflitti, disastri e sfollamenti.


arte-cultura-Piranesi-1200x626.jpg

A trecento anni dalla nascita di Giovanni Battista Piranesi, il più famoso incisore della storia dell’arte, il Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo invita a sfogliare un nuovo capitolo digitale della campagna di comunicazione #ViaggioInItalia, stavolta incentrato sulla magnificenza del passato, sull’estetica e la fascinazione dei monumenti antichi e dei ruderi classici, su quelle prospettive visionarie che seppero incantare e sedurre gli ambiziosi viaggiatori del Grand Tour, attraendoli nel Bel Paese, alla scoperta dell’arte e della storia.

Ventiquattro immagini selezionate del ricchissimo fondo dell’ Istituto centrale per la grafica di Roma dedicato all’architetto e incisore veneziano pubblicate a questo link: www.beniculturali.it/piranesi2020. Dalle stampe di vedute dettagliatissime dell’architettura del Colosseo (Parco archeologico del Colosseo), del Pantheon, della Colonna Traiana, della Fontana di Trevi alle luminescenti matrici in rame conservate nella calcoteca dell’istituto di via della Stamperia, dove i segni abili sul metallo color oro rosso restituiscono in 3D la “Veduta del ponte a Caste Sant’Angelo (Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo)” o del Palazzo dell’Accademia di Francia, tutte rappresentazioni virtuali prettamente settecentesche, già ‘anticipazioni’ del sentimento e del ‘gusto’ del romanticismo.

La campagna, ideata e interamente realizzata dell’Ufficio Stampa e Comunicazione del MiBACT, affianca le tante iniziative organizzate

mucam-1200x626.jpg

L’Amministrazione comunale di Mentana ha il piacere di comunicare che il giorno 7 novembre alle ore 11 verrà ufficialmente aperto il nuovo museo archeologico di Mentana e del suo territorio.

Il MucaM – Museo civico archeologico di Mentana e dell’agro nomentano è ospitato all’interno dell’ edificio storico denominato “Galleria Borghese” ed è stato progettato dall’associazione culturale locale Archeoclub d’Italia sede Mentana-Monterotondo in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura.


eventi-tivoli-poesia-1200x626.jpg

L’iniziativa “Poesia per la vita”, inizialmente prevista alla Rocca Pia per il pomeriggio di oggi 30 ottobre, si sposta online sul canale youtube del Comune di Tivoli.
La pandemia da SarsCov2 spinge anche questo evento a diventare digitale, per non fermarci e non fermare la spinta positiva che sempre viene dalla poesia, tra le forme letterarie la più universale, in grado di aiutare gli individui a sentirsi meno soli e a identificarsi con i grandi momenti storici che coinvolgono l’umanità.
 L’appuntamento è inserito nella campagna nazionale “Il Maggio dei libri extra” del Centro per il libro e la Lettura – Mibact ed è stato promosso dai Servizi culturali del Comune di Tivoli su un’idea della consigliera del sindaco per la Promozione della lettura Rosa Mininno, che ne ha curato la realizzazione.

Copyright by Vcity 2020. All rights reserved.