fbpx

ITINERARI| Il lago Rosso di Pomezia, un luogo unico e straordinario

lag-rosso-1200x626.jpg

Un luogo meraviglioso e poco conosciuto, originato da fenomeni vulcanici attinenti al vulcano laziale.  È la SOLFORATA DI POMEZIA un luogo che fa parte della Riserva Naturale Decima Malafede. La sua caratteristica principale è il colore insolito dell’acqua che tende al rosso vermiglio, un colore dovuto alle particolari sostanze che sono presenti nei suoi fondali. Il Lago si trova in una cava gigantesca vicino alla grotta del fauno

Nell’antichità sembra fosse considerato un posto sacro ai Romani.

COME ARRIVARE

Non vi sono indicazioni nè parcheggi per accedervi. Dalla via di Solfatara si deve lasciare l’auto a bordo strada sui tornanti, mentre dalla Laurentina, sempre bordo strada ma su rettilineo.
Si passa accanto ad una sbarra e si prosegue verso destra costeggiando colline di materiale di riporto della vecchia cava. Si prosegue su un tracciolino passando su terreni bruciati e su depositi di zolfo. L’odore sempre più forte anticipa l’arrivo al lago Bianco. Scendendo nella conca si ha sulla destra due piccoli laghetti e sulla sinistra il più grande e conosciuto Lago Bianco.
Numerose polle d’acqua lo fanno friggere donando un effetto stupefacente. Proseguendo sulla carrareccia poco sopra i due laghetti, si arriva al Lago Rosso.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Copyright by Vcity 2020. All rights reserved.