Conte ha firmato, Italia in semi-lockdown per un mese

covid-nuovo-dpcm-1200x626.jpg

Una decisione lunga ma alla fine il Premier Conte ha firmato il nuovo DPCM che entrerà in vigore da domani lunedì 26 ottobre e fino al 24 novembre. Poche le differenze ma si è cercato di andare incontro alle richieste delle Regioni.

RISTORANTI BAR ECC

Resta lo stop alle 18 per le consumazioni in bar e ristoranti, ma viene consentita la loro apertura la domenica e i festivi, a differenza di come riportava la precedente versione del Dpcm. Le persone al tavolo dovranno essere un massimo di quattro persone. Consentito l’asporto e la consegan a domicilio.

SCUOLE SUPERIORI

Per le  scuole superiori bisognerà portare la didattica a distanza anche oltre il 75%

SMART WORKING

È fortemente raccomandato l’utilizzo della modalità di lavoro agile da parte dei datori privati.

CHIUSI CINEMA, TEATRI E PALESTRE 

Stop a cinema, teatri, casinò, sale scommesse – Stop a palestre, piscine, centri benessere e centri termali. Sospese anche le feste dopo i matrimoni.

SPOSTAMENTI

La versione definitiva del Dpcm “raccomanda fortemente” di “non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità, per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi”.

 


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Copyright by Vcity 2020. All rights reserved.