CASTEL MADAMA – Oliolive: riviata a primavera la festa dedicata alla tradizione e al gusto

oliolive-castel-madama-1200x626.jpg
(Ufficio Stampa Comune di Castel Madama) – Oliolive si arrende al coronavirus. Dopo il Palio, le celebrazioni per il Santo Patrono e la sagra della Pera Spadona anche Oliolive è stata rimandata.
Lo ha annunciato l’assessore Matteo Iori, che a ridosso dell’ormai consueto appuntamento castellano con la festa dedicata all’olio novello e alle olive, ha rinviato l’evento alla prossima primavera. «Purtroppo – scrive in una nota l’assessore alla cultura Iori – con grandissimo dispiacere, ma con forte senso di responsabilità siamo convinti che questa sia la scelta migliore».
Dopo diciotto edizioni, per Castel Madama è il primo inverno senza festeggiamenti dedicati alle tradizioni e al gusto. «Tutto era già definito. Dagli artisti, agli stand fino alle associazioni che avrebbero fatto parte della manifestazione con grande rispetto delle regole imposte dal Governo e dalla Regione.
Con la speranza – afferma Matteo Iori – che prima possibile si riesca a sconfiggere questo maledetto virus, la salute viene prima di tutto, ci diamo appuntamento a primavera». Nella nota firmata dall’assessore alla cultura non mancano i ringraziamenti tra i quali quelli rivolti al Consiglio Regionale che avrebbe sostenuto economicamente la realizzazione dell’evento e a tutte le aziende che supportano la manifestazione. (D.Coc)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Copyright by Vcity 2020. All rights reserved.