ROMA – La città fantasma di Galeria Antica, un luogo avvolto dal mistero

galeria-antica-1200x626.jpg

Una luogo inaspettatto e misterioso quello che si trova a 20 km da Roma. A strabiombo sul fiume Arrone, da uno sperone di roccia tufacea si erge la città fantasma di Galeria Antica. Uno dei borghi abbandonati più suggestivi d’Italia. Ogni angolo di questa città profuma di mistero. Galeria Antica, era una città fortificata, di fondazione etrusca. Alla dominazione etrusca seguì quella romana, il paese fu poi spopolato all’epoca delle invasioni barbariche per tornare ad essere centro di aggregazione popolare durante il medioevo. Distrutta dai saraceni, fu poi ricostruita dai Conti di Galeria e subì negli anni diversi passaggi di proprietà tra le più potenti famiglie romane come gli Orsini, i Colonna ed infine i Sanseverino.

Il MISTERO

Oggi di questa antica città rimangono solo ruderi abbandonati e un mistero che aleggia intorno alla fuga repentina dal borgo. Pare, infatti, che dal 1700 la città cominciò a svuotarsi.  Improvvisamente gli abitanti lasciarono le case, abbandonando i loro attrezzi, oggetti personali, abbandonando anche i loro morti, senza dar loro una degna sepoltura. Un comportamento anomalo considerarndo la povertà dell’epoca e la loro religiosità.  Si racconta di una probabile epidemia di malaria, anche se risulta impossibile definirlo con certezza. Gli abitanti rimasti si recarono a solo un chilometro per fondare Santa Maria di Galeria Nuova. Una distanza troppo breve per metterli al sicuro dalla malattia. Cosa, quindi, abbia davvero spaventato i cittadini a tal punto da costringerli a fuggire resterà sempre un segreto nascosto nella storia.

LA LEGGENDA

Un’antica leggenda narra di un fantasma di nome “Senz’affanni” morto circa 300 anni fa e che torna in sella ad un cavallo bianco ogni anno tra le mura di Galeria, cantando e suonando per la sua donna. Molte persone affermano di aver sentito anche rumore di zoccoli e lamenti, in particolare durante l’inverno.

UN VIAGGIO NEL TEMPO

Oggi visitare Galeria antica è possibile. Passeggiare tra le vie della città è come fare un tuffo nel passato. Le abitazioni si sono conservate abbastanza bene, e l’atmosfera che dona questo luogo è davvero suggestiva. Ogni abitazione  è avvolta dalla vegetazione. Un silenzio quasi inquietante rotto solo dal rumore dei passi sulle foglie.

 

 


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Copyright by Vcity 2020. All rights reserved.